Tel. +39 06 85563657 / Email: info@progettoforma.eu

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020
PROGETTO FORM@ - PROG-1563 • Obiettivo specifico: 2.Integrazione / Migrazione Legale • Obiettivo Nazionale: 1.Migrazione Legale

Storie di Ricongiungimento Familiare – Federico, operatore a Bologna

Non è vero che tutte le famiglie felici si assomigliano. La felicità non è un’unità di misura, non è una foto incorniciata in bella mostra sopra uno scaffale del salotto. La felicità famigliare può soffrire la lontananza, la felicità famigliare può essere ritrovata e ricomposta. Lo sa bene Federico che lavora nel Patronato a Bologna dal 2006, che fra le tante attività si trova spesso alle prese con le pratiche di ricongiungimento familiare: “È una delle attività più belle di cui ci si possa occupare. La persona che ti siede di fronte sta per ricostruire la sua vita con la propria famiglia, sta per riabbracciare moglie, marito, figli grandi o magari piccolissimi, che ha visto solo qualche settimana negli ultimi anni”. 

Federico ci racconta l’emozione che legge negli occhi dei richiedenti ricongiungimento. Un’emozione che fa dimenticare le complicazioni burocratiche, i moduli da far compilare a datori di lavoro e padroni di casa, i portali ministeriali e le marche da bollo.

È proprio il rapporto con le persone a rendere speciali le giornate trascorse dietro la scrivania. Così le distanze imposte dalle incombenze burocratiche si accorciano e lasciano spazio all’empatia. “Dopo aver iniziato a lavorare qui, mi sono sposato e ho avuto tre bambini. Con loro e con mia moglie ho condiviso oltre un decennio di quotidianità, di cambiamenti, di prime volte. Spesso capita che io mi trovi davanti l’operaio senegalese o il facchino marocchino, magari miei coetanei. Persone che sono in Italia da anni e che, raggiunta una buona stabilità lavorativa e trovata una casa accogliente, decidono finalmente di portare qui moglie e figli. In quei casi, fatico a non immedesimarmi in loro, a non pensare agli anni di vita familiare che hanno sacrificato in nome di un futuro migliore”, racconta Federico. Dopo anni di rinunce e sacrifici, l’entusiasmo e la speranzosa fretta sono la conseguenza naturale: il desiderio è quello di ricominciare accanto a chi si ama, in un posto nuovo e nel più breve tempo possibile. C’è chi sostiene che, quando gli occhi non vedono a causa della lontananza, il cuore non sente, ma le famiglie che intraprendono il percorso di ricongiungimento contraddicono il detto. Quanto più lontani i cari stanno, tanto più vicini al cuore sono i sentimenti a loro indirizzati.

Federico ci racconta l’empatia, ma anche la riconoscenza delle persone che, grazie al supporto suo e dell’Ufficio in cui lavora, riescono a ritrovare la serenità del nido famigliare: “Ricordo che una volta un ragazzo marocchino aspettò molto educatamente il suo turno seduto fuori dall’ufficio per quasi un’ora. Quando entrò, mi disse che in realtà non aveva bisogno di nulla e che voleva soltanto presentarmi sua moglie. ‘È stato lui a farti arrivare qui’, le disse indicandomi. Non dimenticherò mai il sorriso riconoscente di quel giovane e quello timido di sua moglie”.

Federico incontra spesso famiglie ricongiunte al gran completo, molte volte in occasione del primo rinnovo di permesso. “Tanti si presentano all’appuntamento con tutta la famiglia. Una volta, un metalmeccanico originario del Senegal (che aveva portato in Italia moglie e quattro figli) decise di venire a presentare rinnovo insieme a tutti loro. Non potemmo che sorridere di gioia quando ci ritrovammo a pensare che, solo pochi mesi prima, il loro papà e marito era arrivato da me senza nessuno al seguito, da solo. Quel giorno il mio ufficio si riempì di gente per il tempo necessario al disbrigo delle pratiche, mentre la vita di quell’uomo si era ormai riempita per sempre”.

Ad arrivare in Italia non solo mariti, mogli e prole, ma anche i genitori. “Si tratta di un tipo di pratica più complesso, fattibile solo se nel Paese di origine non sono presenti altri figli. Di solito sono meno urgenti, ma rivelano un’importanza capitale: grazie all’aiuto dei più adulti queste famiglie, spesso giovanissime, riescono a gestire meglio le dinamiche famigliari e a ristabilire un equilibrio rassicurante”, dice Federico. 

Percorsi toccanti e umanamente densi, che hanno tratto giovamento dall’introduzione del Progetto Form@: “Lo proponiamo da alcuni mesi, ci consente di proseguire il legame di assistenza che prima si concludeva all’atto del rilascio del nulla osta in Italia. I Paesi di provenienza dei richiedenti presentano realtà variegatissime e le pratiche con le Ambasciate sono spesso complicate, lunghe, costose. Il Progetto Form@ ci ha permesso di semplificare molte cose: per i richiedenti sapere che i familiari potranno contare su un ‘ufficio amico’ anche nel paese di origine è grande fonte di rassicurazione”. Così Federico conclude il racconto e sorride, tanto che nei suoi occhi ci sembra di scorgere i volti di mariti, mogli, figli e genitori altrettanto sorridenti perché finalmente vicini, ritrovati. Se è vero che ogni famiglia felice ha un progetto, le famiglie di nuovo felici hanno (accanto a loro) il Progetto Form@.

AVVISO SERVIZIO DI VALUTAZIONE INDIPENDENTE

AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE INDIPENDENTE DEL PROGETTO “FORM@” PROG-1563. – FINANZIATO DAL PROGRAMMA NAZIONALE FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 – OBIETTIVO SPECIFICO 2 INTEGRAZIONE/MIGRAZIONE LEGALE – OBIETTIVO NAZIONALE 1 MIGRAZIONE LEGALE – SOSTEGNO AI MIGRANTI CANDIDATI ALL’INGRESSO IN ITALIA PER RICONGIUNGIMENTO ATTRAVERSO SERVIZI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE CIVICO-LINGUISTICA. CUP _J39D17000720005 – CIG ZCA216373E

AVVISO SERVIZIO DI CAPACITY BUILDING

AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CAPACITY BUILDING DELLE ESPERIENZE ESTERE DI ASSISTENZA, ORIENTAMENTO E FORMAZIONE PRE-PARTENZA NELL’AMBITO DEL PROGETTO “FORM@” PROG-1563. – FINANZIATO DAL PROGRAMMA NAZIONALE FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 – OBIETTIVO SPECIFICO: 2. INTEGRAZIONE/MIGRAZIONE LEGALE – OBIETTIVO NAZIONALE: ON 1: MIGRAZIONE LEGALE – SOSTEGNO AI MIGRANTI CANDIDATI ALL’INGRESSO IN ITALIA PER RICONGIUNGIMENTO ATTRAVERSO SERVIZI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE CIVICO-LINGUISTICA. CUP _J39D17000720005 – CIG ZD92163662

AVVISO PUBBLICO

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020

FAMI AVVISO 2

Comunicazione Graduatoria finale PROT. N. 2042 8.6.17

Avviso pubblico conferimento per n. 1 ESPERTO SENIOR DI METODOLOGIE, SETTINGS E DISPOSITIVI FORMATIVI (scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER n. 1 Esperto senior di metodologie, settings e dispositivi formativi (scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

Avviso pubblico conferimento per n. 1 ESPERTO SENIOR DI SOSTEGNO ALLA COMPLEMENTARIETÀ, SOSTENIBILITÀ E CAPITALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ E RISULTATI (scadenza scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER n. 1 Esperto senior di SOSTEGNO ALLA COMPLEMENTARIETà, SOSTENIBILITà E CAPITALIZZAZIONE DELLE ATTIVITà E RISULTATI PROGETTUALI (scadenza scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

Rettifica

Esito Colloqui per Revisore Contabile

Roma, 17/10/2017

Si rende pubblico sul sito di Progetto l’esito della selezione tramite colloquio individuale per l’affidamento dell’incarico di Revisore Contabile nell’ambito del PROGETTO “FORM@ PROG-1563.

Pubblicazione Graduatorie Avvisi Pubblici con scadenza 4 e 6 Ottobre 2017

Si rendono pubbliche sul sito di Progetto, con valore di notifica agli interessati, le graduatorie per gli affidamenti di cui agli avvisi del PROGETTO “FORM@” PROG-1563.

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI UN CONSULENTE DI PROGETTO PER ATTIVITÀ DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI UN CONSULENTE DI PROGETTO PER ATTIVITÀ DI DIDATTICA E COMUNICAZIONE (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER ATTIVITÀ DI SEGRETERIA TECNICA (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

20 settembre 2017

Integrazione degli avvisi pubblici del 13.9.2017 “Avviso pubblico per il conferimento mediante procedura selettiva comparativa di incarico di 1 revisore contabile” e “Avviso pubblico per il conferimento mediante procedura selettiva comparativa di incarico per 1 esperto legale” e proroga della scadenza del termine di presentazione delle relative domande di ammissione.

13 settembre 2017

Vacancy: AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI 1 REVISORE CONTABILE (scadenza 04 ottobre 2017 ore 12.00)





Partner







Progetto FORM@ (PROG-1563)
Via Giovanni Paisiello, 43
00198 ROMA
Tel. +39 06 85563657
Email: info@progettoforma.eu
cookie policy - privacy policy