Tel. +39 06 85563657 / Email: info@progettoforma.eu

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020
PROGETTO FORM@ - PROG-1563 • Obiettivo specifico: 2.Integrazione / Migrazione Legale • Obiettivo Nazionale: 1.Migrazione Legale

Seminario su “Ricongiungimento Familiare: Il Contesto Della Migrazione Ucraina Verso l’Italia”

Si è svolto il 27 settembre scorso a Leopoli (Lviv – Ucraina) il Seminario su “Ricongiungimento Familiare: Il Contesto Della Migrazione Ucraina Verso l’Italia”, promosso, all’interno del Progetto FORM@, dal Patronato ACLI e dalla Fondazione Zaporuka in partnership con il MIOK ( Istituto Internazionale di educazione, cultura e relazioni con la diaspora).

Il Seminario, svoltosi presso la prestigiosa Università di Leopoli, ha visto la partecipazione di vari docenti delle Facoltà di Sociologia, di Giurisprudenza e di Lettere, oltre le rappresentanze delle Istituzioni locali, dell’Ambasciata Italiana, delle Associazioni e dei Sindacati locali, del Patronato ACLI nazionale (per il quale è intervenuto il Direttore Generale Paolo Ferri).

 

Focus del Seminario è stato, quindi, l’istituto del ricongiungimento familiare così come previsto dalla normativa italiana ma in particolar modo come espressione del diritto all’unità familiare. Proprio su questa si sono soffermati vari interventi, sia di relatori che di intervenuti, in quanto è stato messo in evidenza come la migrazione divide le famiglie in quanto la partenza dei genitori porta i figli a essere affidati o ai nonni o ad altri parenti perdendo di fatto il riferimento naturale per la loro crescita. E’ anche vero, come sottolineato, che il ricongiungimento familiare potrebbe diventare involontariamente una esortazione alla migrazione depauperando di fatto il Paese di origine della forza-giovane che ne rappresenta il futuro. Di fronte al diritto all’unità familiare e al futuro di un Paese deve essere attiva l’azione propositiva della diaspora che permette ai migranti, adulti e giovani, di non perdere il legame con il Paese di origine e nello stesso tempo incentivare, una volta raggiunti gli obiettivi del progetto migratorio, anche a un possibile rientro in Patria di tutta la famiglia. Questa eventualità porterebbe inoltre anche a un maggiore legame tra il Paese di partenza e quello di arrivo. In tal senso è stato fatto anche accenno alle rimesse che i migranti inviano nel proprio Paese e si è notato come, in special modo nelle città dell’Ucraina da cui sono partiti verso l’Italia numerosi migranti (in gran percentuale donne), ci sono stati progressi nel rinnovamento urbano e negli investimenti in queste città. Questo ovviamente ha determinato un maggior benessere per tutti e un avanzamento anche negli scambi con l’Italia. Le rimesse sono preziose non solo per il valore pecuniario in se ma anche perché, appunto, sono sintomo di un desiderio di ritorno da parte di quanti sono partiti. E se è vero, come la storia delle migrazioni insegna, il ritorno spesso rimane un sogno, è altrettanto vero che proprio in Ucraina si sta assistendo a un continuo ritorno in Patria da parte di quelle donne che, dopo un lungo periodo di lavoro in Italia e dopo aver anche ricongiunto i figli ai quali hanno dato la possibilità di fare una esperienza di studio e di lavoro in Italia, vogliono tornare, con i propri figli, a essere artefici della vita del proprio Paese.

 

Il Progetto Form@, presentato come parte significativa di tutto questo processo, mette in rilievo l’importanza dell’apprendimento della lingua del Paese di destinazione, in questo caso l’Italia, al fine di avviare una integrazione che apra le porte alle conoscenze del Paese di accoglienza, delle sue normative come delle sue tradizioni e a viverne da protagonisti, in una sorta di scambio culturale, le vicissitudini e le evoluzioni.

Diritto all’unità familiare, apprendimento della lingua del Paese di destinazione, integrazione più attiva in questo, scambio di culture, permettono alla persona di divenire cittadino a pieno titolo di due Paese, quello di origine e quello di migrazione, creando di fatto, come ha sottolineato il Direttore Generale del Patronato ACLI, Paolo Ferri, nel suo intervento, “ un legame tra due popoli, come quello ucraino e quello italiano che, sebbene lontani fisicamente, consolidano, con il partenariato e la cooperazione, valori universali come la giustizia e la pace”.

AVVISO SERVIZIO DI VALUTAZIONE INDIPENDENTE

AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE INDIPENDENTE DEL PROGETTO “FORM@” PROG-1563. – FINANZIATO DAL PROGRAMMA NAZIONALE FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 – OBIETTIVO SPECIFICO 2 INTEGRAZIONE/MIGRAZIONE LEGALE – OBIETTIVO NAZIONALE 1 MIGRAZIONE LEGALE – SOSTEGNO AI MIGRANTI CANDIDATI ALL’INGRESSO IN ITALIA PER RICONGIUNGIMENTO ATTRAVERSO SERVIZI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE CIVICO-LINGUISTICA. CUP _J39D17000720005 – CIG ZCA216373E

AVVISO SERVIZIO DI CAPACITY BUILDING

AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CAPACITY BUILDING DELLE ESPERIENZE ESTERE DI ASSISTENZA, ORIENTAMENTO E FORMAZIONE PRE-PARTENZA NELL’AMBITO DEL PROGETTO “FORM@” PROG-1563. – FINANZIATO DAL PROGRAMMA NAZIONALE FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 – OBIETTIVO SPECIFICO: 2. INTEGRAZIONE/MIGRAZIONE LEGALE – OBIETTIVO NAZIONALE: ON 1: MIGRAZIONE LEGALE – SOSTEGNO AI MIGRANTI CANDIDATI ALL’INGRESSO IN ITALIA PER RICONGIUNGIMENTO ATTRAVERSO SERVIZI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE CIVICO-LINGUISTICA. CUP _J39D17000720005 – CIG ZD92163662

AVVISO PUBBLICO

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020

FAMI AVVISO 2

Comunicazione Graduatoria finale PROT. N. 2042 8.6.17

Avviso pubblico conferimento per n. 1 ESPERTO SENIOR DI METODOLOGIE, SETTINGS E DISPOSITIVI FORMATIVI (scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER n. 1 Esperto senior di metodologie, settings e dispositivi formativi (scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

Avviso pubblico conferimento per n. 1 ESPERTO SENIOR DI SOSTEGNO ALLA COMPLEMENTARIETÀ, SOSTENIBILITÀ E CAPITALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ E RISULTATI (scadenza scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER n. 1 Esperto senior di SOSTEGNO ALLA COMPLEMENTARIETà, SOSTENIBILITà E CAPITALIZZAZIONE DELLE ATTIVITà E RISULTATI PROGETTUALI (scadenza scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

Rettifica

Esito Colloqui per Revisore Contabile

Roma, 17/10/2017

Si rende pubblico sul sito di Progetto l’esito della selezione tramite colloquio individuale per l’affidamento dell’incarico di Revisore Contabile nell’ambito del PROGETTO “FORM@ PROG-1563.

Pubblicazione Graduatorie Avvisi Pubblici con scadenza 4 e 6 Ottobre 2017

Si rendono pubbliche sul sito di Progetto, con valore di notifica agli interessati, le graduatorie per gli affidamenti di cui agli avvisi del PROGETTO “FORM@” PROG-1563.

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI UN CONSULENTE DI PROGETTO PER ATTIVITÀ DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI UN CONSULENTE DI PROGETTO PER ATTIVITÀ DI DIDATTICA E COMUNICAZIONE (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER ATTIVITÀ DI SEGRETERIA TECNICA (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

20 settembre 2017

Integrazione degli avvisi pubblici del 13.9.2017 “Avviso pubblico per il conferimento mediante procedura selettiva comparativa di incarico di 1 revisore contabile” e “Avviso pubblico per il conferimento mediante procedura selettiva comparativa di incarico per 1 esperto legale” e proroga della scadenza del termine di presentazione delle relative domande di ammissione.

13 settembre 2017

Vacancy: AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI 1 REVISORE CONTABILE (scadenza 04 ottobre 2017 ore 12.00)





Partner







Progetto FORM@ (PROG-1563)
Via Giovanni Paisiello, 43
00198 ROMA
Tel. +39 06 85563657
Email: info@progettoforma.eu