Tel. +39 06 85563657 / Email: info@progettoforma.eu

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020
PROGETTO FORM@ - PROG-1563 • Obiettivo specifico: 2.Integrazione / Migrazione Legale • Obiettivo Nazionale: 1.Migrazione Legale

Seminario con gli operatori INCA su Progetto FORM@ – Video

 

Nelle giornate del 29-30 novembre 2018 il Patronato INCA CGIL ha organizzato a Roma un seminario di approfondimento sugli esiti e gli sviluppi del Progetto Form@.

 

 

Il seminario ha visto la partecipazione  di 60 operatori impiegati negli uffici INCA in Italia nelle attività di progetto e la presenza di una rappresentanza del Ministero del Lavoro in qualità di Autorità Delegata. 

A detta dei protagonisti dell’incontro, si è trattato di un’iniziativa estremamente utile di confronto fra il piano dei territori e quello nazionale: ne è venuto un primo bilancio delle azioni finora intraprese e importanti indicazioni su come valorizzare gli aspetti positivi emersi e su come affrontare e risolvere le difficoltà segnalate in sede di discussione. Ad aprire la due giorni le relazioni introduttive hanno rimarcato l’importanza di un’iniziativa di confronto di quel tipo e hanno fornito una breve retrospettiva sulla storia di Form@: come è nato, quali le premesse e i presupposti alla sua origine, il significato che esso intendeva assumere e che poi ha assunto nel corso degli ultimi mesi di attività, la sua profonda carica innovativa (qui il riferimento è andato all’importanza della formazione pre partenza, di carattere sia linguistico che civico-culturale, che consente ai destinatari una più facile integrazione nel tessuto sociale e culturale italiano), ma anche la sua complessità per la varietà dei Paesi esteri coinvolti e per il numero dei soggetti chiamati a dare attuazione alle azioni previste dal Progetto. Tra le novità segnalate, il prossimo coinvolgimento di un undicesimo Paese, l’India, nello specifico la regione del Punjab. 

All’interno delle due giornate non sono mancati momenti di grande impatto emotivo: tanto gli interventi di chi opera in Italia, quanto di chi è impegnato nei diversi Paesi esteri hanno messo in risalto la centralità della dimensione umana che emerge dalle attività di Progetto. Dimensione fatta di relazioni ricostruite e di partecipazione emotiva a quel misto di sentimento ed emozioni (spesso contrastanti fra loro) che accompagna un percorso di ricomposizione di legami affettivi spezzati, di inserimento in un contesto nuovo e pieno di incognite. Da qui la necessità – sempre a detta degli operatori – di assegnare il giusto risalto alle esperienze legate a Form@, poiché c’è bisogno di costruire un immaginario diverso quando si affronta il tema dell’integrazione degli stranieri. 

Inoltre, questi mesi di attività hanno consentito agli operatori di patronato di rafforzare e approfondire le relazioni con i loro colleghi all’estero: prima i rapporti erano più rari e meno diretti, e non c’era modo di consolidare sinergie e pratiche di coordinamento virtuose. A ciò si aggiunge una relazione che si è fatta certo più agevole con le autorità amministrative, a partire dalle autorità consolari che, tramite il Progetto Form@, rispondono con attenzione  e in sinergia alle istanze dei beneficiari del Progetto. 

Quello che è certo, comunque, è che il ruolo dei formatori e degli operatori si è andato dilatando nel corso del tempo, fino a comprendere un tipo di attività che è proprio della mediazione familiare: basti pensare ai compiti di chi è chiamato a risolvere le tensioni che talvolta si creano fra le speranze di cambiamento di chi parte (che nel frattempo ha maturato una prima conoscenza del contesto socio-culturale italiano e del suo sistema di diritti e doveri tramite le attività formative previste dal Progetto Form@) e le attese di chi aspetta. 

Fra gli interventi più significativi, quello della Direzione Generale Immigrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che ha espresso soddisfazione per la qualità del lavoro portato avanti dal Progetto FORM@ che sta superando le aspettative iniziali.

A chiudere i lavori, la relazione della Presidente Inca Cgil, che ha manifestato parole di grande apprezzamento per quelli che sono i risultati finora raggiunti grazie allo straordinario impegno profuso sia dalla struttura nazionale che dalle strutture territoriali, a testimonianza dell’elevato livello di competenze e professionalità di cui può giovarsi il patronato anche in tema di immigrazione. Ragionare sul procedimento di ricongiungimento famigliare che, ad oggi, resta l’unico modo per entrare regolarmente nel nostro Paese; così come insistere sulla peculiarità di un Progetto che prevede misure di “accompagnamento” legate non solo all’assistenza amministrativa, ma anche alla formazione e alla trasmissione di un sapere storico-culturale, fornisce indicazioni sul modello di integrazione al quale ispirare le politiche pubbliche. Un modello né assimilazionista né ghettizzante e divisivo, bensì un modello che, pur rispettando le diversità dei riferimenti culturali, non rinuncia a costruire momenti di unità e identificazione comune, a partire dall’adesione ai valori scolpiti nella Costituzione italiana: valori innanzitutto di uguaglianza e giustizia sociale. 

AVVISO SERVIZIO DI VALUTAZIONE INDIPENDENTE

AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE INDIPENDENTE DEL PROGETTO “FORM@” PROG-1563. – FINANZIATO DAL PROGRAMMA NAZIONALE FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 – OBIETTIVO SPECIFICO 2 INTEGRAZIONE/MIGRAZIONE LEGALE – OBIETTIVO NAZIONALE 1 MIGRAZIONE LEGALE – SOSTEGNO AI MIGRANTI CANDIDATI ALL’INGRESSO IN ITALIA PER RICONGIUNGIMENTO ATTRAVERSO SERVIZI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE CIVICO-LINGUISTICA. CUP _J39D17000720005 – CIG ZCA216373E

AVVISO SERVIZIO DI CAPACITY BUILDING

AVVISO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CAPACITY BUILDING DELLE ESPERIENZE ESTERE DI ASSISTENZA, ORIENTAMENTO E FORMAZIONE PRE-PARTENZA NELL’AMBITO DEL PROGETTO “FORM@” PROG-1563. – FINANZIATO DAL PROGRAMMA NAZIONALE FONDO ASILO MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 – OBIETTIVO SPECIFICO: 2. INTEGRAZIONE/MIGRAZIONE LEGALE – OBIETTIVO NAZIONALE: ON 1: MIGRAZIONE LEGALE – SOSTEGNO AI MIGRANTI CANDIDATI ALL’INGRESSO IN ITALIA PER RICONGIUNGIMENTO ATTRAVERSO SERVIZI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE CIVICO-LINGUISTICA. CUP _J39D17000720005 – CIG ZD92163662

AVVISO PUBBLICO

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020

FAMI AVVISO 2

Comunicazione Graduatoria finale PROT. N. 2042 8.6.17

Avviso pubblico conferimento per n. 1 ESPERTO SENIOR DI METODOLOGIE, SETTINGS E DISPOSITIVI FORMATIVI (scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER n. 1 Esperto senior di metodologie, settings e dispositivi formativi (scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

Avviso pubblico conferimento per n. 1 ESPERTO SENIOR DI SOSTEGNO ALLA COMPLEMENTARIETÀ, SOSTENIBILITÀ E CAPITALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ E RISULTATI (scadenza scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER n. 1 Esperto senior di SOSTEGNO ALLA COMPLEMENTARIETà, SOSTENIBILITà E CAPITALIZZAZIONE DELLE ATTIVITà E RISULTATI PROGETTUALI (scadenza scadenza 27 dicembre 2017 ore 12.00)

Rettifica

Esito Colloqui per Revisore Contabile

Roma, 17/10/2017

Si rende pubblico sul sito di Progetto l’esito della selezione tramite colloquio individuale per l’affidamento dell’incarico di Revisore Contabile nell’ambito del PROGETTO “FORM@ PROG-1563.

Pubblicazione Graduatorie Avvisi Pubblici con scadenza 4 e 6 Ottobre 2017

Si rendono pubbliche sul sito di Progetto, con valore di notifica agli interessati, le graduatorie per gli affidamenti di cui agli avvisi del PROGETTO “FORM@” PROG-1563.

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI UN CONSULENTE DI PROGETTO PER ATTIVITÀ DI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI UN CONSULENTE DI PROGETTO PER ATTIVITÀ DI DIDATTICA E COMUNICAZIONE (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

21 settembre 2017

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO PER ATTIVITÀ DI SEGRETERIA TECNICA (scadenza 6 ottobre 2017 ore 12.00)

20 settembre 2017

Integrazione degli avvisi pubblici del 13.9.2017 “Avviso pubblico per il conferimento mediante procedura selettiva comparativa di incarico di 1 revisore contabile” e “Avviso pubblico per il conferimento mediante procedura selettiva comparativa di incarico per 1 esperto legale” e proroga della scadenza del termine di presentazione delle relative domande di ammissione.

13 settembre 2017

Vacancy: AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO MEDIANTE PROCEDURA SELETTIVA COMPARATIVA DI INCARICO DI 1 REVISORE CONTABILE (scadenza 04 ottobre 2017 ore 12.00)





Partner







Progetto FORM@ (PROG-1563)
Via Giovanni Paisiello, 43
00198 ROMA
Tel. +39 06 85563657
Email: info@progettoforma.eu
cookie policy - privacy policy